Personaggi storici e artistici di Calvi dell'Umbria

Bartolomeo Nicolini (1594-1672)

 

Calvese, risultato vincitore con 31 voti, entra come cantore (basso) nella Cappella Pontificia nel 1624 e vi resta fino al 1649. I suoi impegni teatrali iniziano nel 1626 con la "La catena di Adone" in casa Conti e si concludono nel 1624 con il "Palazzo incantato" a palazzo Barberini.

Nel 1628 è protagonista nell'opera di Claudio Monteverdi "Mercurio e Marte" eseguita a Parma per le nozze del Duca Edoardo Farnese con la principessa toscana Margherita dé Medici.

E' ancora protagonista anche nel 1632 nel dramma storico "Sant'Alessio" di Stefano Landi, eseguito a Roma al Teatro delle Quattro Fontane.

Dal testamento, risulta ricchissimo, con molti beni a Calvi dell'Umbria, dove istituisce una fondazione per far studiare un gruppo di ragazzi: il Seminario Nicolino.

Altre presenze come cantore presso le più importanti chiese romane quali: Santa Maria del Popolo, Sant'Agnese in Agone, San Luigi dè Francesi.

Palazzo Nicolini

Calviturismo.it

 

Comune di Calvi dell'Umbria

Via Daniele Radici 2

05032 Calvi dell'Umbria (Tr)

Tel. 0744 710158

info@calviturismo.it